Edifici con i piani che ruotano

 

 

A Padova il Net Center è l'edificio piu' alto, circa 80 metri, dove i piani ruotano attorno ad un nucleo centrale di calcestruzzo, torcendosi salendo verso l'alto. Tali piani sono baricentrici rispetto al nucleo centrale, di conseguenza i  pesi propri ed i sovraccarichi accidentali ai piani (folla ecc..) non comportano azioni orizzontali agenti sul nucleo centrale controventante.

 Net Center

 

Sempre a Padova, un altro edificio con i piani che ruotano è la Torre della Ricerca della Fondazione Città della Speranza.

Esso è costituito da un piano seminterrato e da dieci piani fuori terra, anche in questo caso è presente un nucleo centrale in calcestruzzo. Ogni piano è formato da due ali, una destra e una sinistra, e come la molecola del DNA con la doppia elica ascendente, ruota ciascuno di 1,5 gradi rispetto al centro del nucleo. La figura dell'edificio ricorda quindi quello dell'Angelo con le ali socchiuse.

 

Torre della Ricerca

 

Queste ali non sono però baricentriche con il nucleo centrante. 

La rotazione avviene in senso antiorario per l'ala sinistra ed in senso orario per l'ala destra, dal piano terra fino al piano sesto. Dal piano settimo fino al nono le ali ruotano in senso opposto.

I pilastri delle ali risultano quindi inclinati, tali inclinazioni comportano l'insorgere delle azioni orizzontali per ciascun piano. Al piano settimo dove avviene l'inversione delle rotazioni, lo sforzo orizzontale risulta massimo. Al piano settimo, a 32,7 metri di altezza, considerando le azioni indotte dalle sole ali esterne, si hanno circa 650 tonnellate di forza orizzontale sul nucleo centrale di calcestruzzo.

Per maggiori approfondimenti si rimanda a "Il progetto esecutivo di variante e la realizzazione per il "Nuovo centro di malattie pediatriche - Torre della Ricerca - Citta' della Speranza in zona CNR di Padova"

 

1/6

 

 

 

 

 

Please reload

© 2019 Studio Navarra Associati

Tutti i diritti riservati - P. IVA. - C. F. 03493080281